Combinato New York e Aruba per un’estate al TOP!

PER INFO:
info@darioportamialmare.it
Skype: dado781
WhatsApp: +39 3381583856

New York City è una delle città più visitate degli Stati Uniti d’America che affascina tantissimo noi italiani sin dagli inizi del ‘900. Conosciuta nel mondo anche come la Grande Mela, sorge alla foce del fiume Hudson ed è la città più popolosa degli Stati Uniti con i suoi 8,5 milioni di abitanti nonché uno dei centri economici più importanti del mondo.

periodi migliori per visitare New York sono le stagioni intermedie e in particolare il mese di maggio e giugno, e da metà settembre a metà ottobre. Si evita così il freddo dell’inverso e il caldo afoso dell’estate.

Aruba è un’isola situata a nord del Venezuela dove c’è una scarsa vegetazione e un clima secco. L’isola (180 km², 108.587 abitanti nel 2014) è una nazione costitutiva del Regno dei Paesi Bassi (capoluogo Oranjestad) nell’America centrale caraibica.

Da giugno ad ottobre è il periodo più piovoso nei Caraibi ma ad Aruba si fa sentire poco grazie agli alisei sud-est che provengono dal continente. E nel periodo di Agosto gli uragani sono rari.

Di seguito l’itinerario di 16 giorni e 15 notti, con partenza il 5 Agosto e ritorno il 20 (+1) (è possibile scegliere anche un altro periodo):

Giorno 1 – volo diretto da Fiumicino per New York con scalo in Germania.

Giorni 1-5 – arrivati a New York nel pomeriggio, suggerisco di prendere la metropolitana per arrivare a Manhattan perché è già la prima esperienza “unica” in terra a stelle e strisce. Ad 1 minuto dalla metropolitana c’è l’appartamento dove si soggiornerà (ho considerato 2 persone per questo viaggio). Il monolocale, situato nei pressi di Central Park, è di un simpatico e gentile ragazzo veneto trasferito nella grande mela da qualche anno. Lui sarà anche un ottimo riferimento per ogni necessità e suggerimento.

appartamento_manhattan_newyork

Appartamento a New York – zona notte

appartamento_manhattan_newyork_cucina

Monolocale New York – zona cucina

A New York ci sono tantissime attività da fare e posti da visitare. Attraverso l’acquisto di un carnet sarà possibile risparmiare più del 40%, rispetto all’ingresso singolo, per entrare nelle principali attrazioni della città: Empire State Building, American Museum of Natural History, The Metropolitan Museum of Art, Top of the Rock Observation Deck, Statue of Liberty & Ellis Island, 9/11 Memorial & Museum.
Da non perdere anche la Freedom Tower dal cui Observatory, chiamato One World, sarà possibile ammirare la baia di New York dallo stesso punto in cui, una volta, sorgevano le Torri Gemelle.

Questo slideshow richiede JavaScript.

A New York è possibile fare di tutto: shopping nelle boutique della 5th Avenue piuttosto che nei Mall dove ci sono offerte scontatissime. Camminare per Soho oppure fare jogging a Central Park. Anche per gli amanti della vita notturna ci sono zone e locali per tutti i gusti. In base alle proprie esigenze preparerò una guida ad hoc per consigliarvi nel modo migliore.

Giorno 6 – al mattino si prende il volo alla volta di Aruba per un meritato riposo dopo le lunghe camminate in giro per la Grande Mela.

Giorni 6-15 – all’aeroporto di Aruba ci sarà ad attendere l’addetto del noleggio che vi porterà alla vostra auto. Sì, perché ad Aruba per visitare le meravigliose spiagge è necessario affittare un auto. Alternativamente ci si può spostare attraverso gli autobus pubblici.
La sistemazione è una casa indipendente, completamente attrezzata e dotata di wifi situata vicinissimo a Palm Beach, alle spalle dei prestigiosi resort, dei ristoranti e locali che affollano la zona più turistica di Aruba.

appartamento_aruba_camera_da_letto

Appartamento ad Aruba – camera da letto

appartamento_aruba_soggiorno

Casa indipendente ad Aruba – soggiorno

I 10 giorni ad Aruba sono caratterizzati dalla escursioni verso le spiagge più belle dell’isola. Dalla nord a sud l’isola è piena di spiagge: lunghe e sabbiose nel versante est, con diverse insenature e scogliere nella zona ovest dove spira molto vento (ideale per chi fa kite surf).

Questo slideshow richiede JavaScript.

Aruba viene definita la One Happy Island o comunemente l’isola felice!
Le ragioni sono 3: c’è sempre bel tempo, non esiste criminalità e ci si diverte sempre.

In casa si può certamente cenare, la cucina è attrezzata e a poca distanza c’è un super store molto rifornito. A due passi c’è un pescatore dal quale poter prendere il pesce pescato durante la notte e quindi organizzare ottimi piatti a base di pesce!

Noi ad Aruba pensavamo sempre a mangiare 🙂 🙂

Tuttavia a 2 passi ci sono ristoranti con diverse cucine, anche italiana, un Domino’s pizza e un McDonald’s.
Dopo cena ci si può muovere tra i vari locali di Palm Beach, Mister Frog e Hard Rock su tutti, oppure andare nelle feste organizzate in spiaggia 😉 !

Partenza il 5 Agosto e ritorno il 20 Agosto (+1 in Italia)

I prezzi per 16gg/15nn si aggirano sui 2390 Euro a persona *

E’ incluso:
– volo a/r da Fiumicino per New York
– pratica e ottenimento ESTA per gli Stati Uniti
– 5 notti in appartamento a NY vicino a Central Park, senza pasti
– volo a/r da NY per Aruba
– 10 notti appartamento nei pressi di Palm Beach, senza pasti
– noleggio auto classe A per i 10 giorni di sosggiorno ad Aruba con copertura assicurativa completa (franchigia di solo 500 $)
– assicurazione “full” (spese mediche, interruzione/cancellazione viaggio, bagagli, mancate connessioni, ecc)
– indicazioni su come spostarsi a NY e Aruba con attrazioni da vedere, spiagge, dove mangiare, divertimenti, ecc.

Sono esclusi:
– trasferimenti da e per gli aeroporti
– visto di ingresso e di uscita ad Aruba (circa 40$)
– eventuali tasse di ingresso nei parchi nazionali
– mance e tutto ciò che non è specificato

*i prezzi sono da confermare al momento della prenotazione.

Per maggiori informazioni compila il seguente form oppure inviami un’email a info@darioportamialmare.it

Info utili:

Wikipedia New York
Wikivoyage New York
Clima a New York
Viaggiare Sicuri – Stati Uniti d’America

Wikipedia Aruba
– Wikivoyage New York
Clima ad Aruba
Viaggiare Sicuri – Aruba

logo_trip   logo_insta   logo_face   images  ScreenHunter_274 Mar. 06 16.44   ScreenHunter_276 Mar. 06 16.47
info@darioportamialmare.it

Skype: dado781
WhatsApp: +39 3381583856

Dario Campanella Travel Advisor © 2016-2017.
All Rights Reserved.

Annunci

Aruba e Los Roques tutto l’anno!

PER INFO:
WhatsApp-128
+39 3381583856

Chi vuole venire in paradiso?

Aruba è un’isola situata a nord del Venezuela dove c’è una scarsa vegetazione e un clima secco. L’isola (180 km², 108.587 abitanti nel 2014) è una nazione costitutiva del Regno dei Paesi Bassi (capoluogo Oranjestad) nell’America centrale caraibica.

Los Roques è un arcipelago corallino, nonché parco nazionale dal ’72, del Venezuela situato nel mar dei Caraibi a 160 chilometri dal porto di Caracas formato da circa 50 isole coralline e circa 200 banchi di sabbia, per un totale di circa 40,61 km².
L’isola principale è Gran Roque, l’unica isola abitata, altre isole sono raggiungibili in barca.

Da giugno ad ottobre è il periodo più piovoso nei Caraibi ma ad Aruba e Los Roques si fa sentire poco grazie agli alisei sud-est che provengono dal continente. E nel periodo di Agosto gli uragani sono rari.

fonti:
Aruba – https://it.wikipedia.org/wiki/Aruba
Los Roques – https://it.wikipedia.org/wiki/Los_Roques

Mappa_Aruba_LosRoques_Venezuela

Clicca sulla mappa per vedere dove andrai!

Il viaggio durerà 3 settimane e, volendo, si può modulare a seconda delle specifiche esigenze. L’itinerario prevede:

Giorno 1 – volo per Caracas (via Madrid) dove è previsto il pernottamento in un bellissimo hotel a 3 Km dall’aeroporto con navetta.

Giorno 2 – sveglia al mattino presto in direzione del Parque Nacional Morrocoy con tassista fidato. Il parco comprende diversi atolli o cayos corallini meravigliosi.

Giorni 2-4 – con base in una posada VIP “tutto compreso” nel cuore del parco e della natura, si trascorreranno 3 giorni meravigliosi con escursioni in barca dei “pescadores” per i più bei cayos della zona.
Sarà possibile anche visitare il parco che conta circa 266 specie di uccelli, tra i quali il fenicottero, l’airone, il pellicano, il pappagallo, il cocorocora rosso (o ibis scarlatto). Nel Parco si trovano anche tartarughe marine e il morrocoy, la testuggine da cui il parco prende il nome, e il caimano della costa che è in pericolo di estinzione. Sarà possibile vedere anche delfini e le balene che utilizzano il parco come un rifugio.
Insomma un’esperienza unica da fare e che molti turisti ignorano!!

Morrocoy

Spiagge incontaminate nei cayos di Morrocoy

Giorno 4 – al mattino presto si lascia la posada nel parco di Morrocoy alla volta di Valencia (dista circa 1 ora di taxi) da dove si prende il volo per Aruba!

Giorni 4-10 – arrivati ad Aruba lasceremo i nostri bagagli a mano (tanto ci servono solo i costumi 🙂 :-)) nel resort sulla spiaggia più bella di Aruba. Il resort è all inclusive!
Aruba, oltre ad avere spiagge caraibiche bellissime, è un’isola dove ci si diverte e ha un bellissimo e caratteristico centro urbano.

Aruba_citta

Colori tipici delle Antille Olandesi – Aruba

Eagle_Beach_Aruba

Eagle Beach – Aruba

Giorno 10 – al mattino si prende un volo da Aruba per Caracas per poi prendere la coincidenza per Los Roques!

Giorni 10-21 – la sistemazione sarà una posada a Gran Roque a conduzione italiana in trattamento all inclusive, compresa la barca che tutti i giorni fa esclusioni ai cayos più vicini. Qui si trascorreranno 11 giorni in paradiso tra escusioni in barca, snorkeling, diving o semplicemente standosene spalmati al sole! Relax puro…. anche se una volta a settimana ci si vede nella piazzetta di Gran Roque per una serata di salsa e bachata!

cayo_de_agua

Cayo de Agua – Los Roques

Los Roques è considerata la perla del caribe !

I prezzi per 3 settimane partono da 2300 Euro mentre per 2 settimane da 1800 Euro!

E’ incluso:
– tutti i voli
– notte a Caracas con prima colazione
– 3 notti a Morrocoy in posada All Inclusive
– 6 notti ad Aruba in resort sulla spiaggia con trattamento All Inclusive
– 11 notti a Los Roques in posada con trattamento All Inclusive
– assicurazione di viaggio
– stima sui trasferimenti
– stima sul vitto per 3 giorni a Chichiriviche

E non considerano:
– eventuali variazioni tariffe aeree e strutture che sono da ri-verificare al momento della prenotazione

In Venezuela e ad Aruba non c’è bisogno di un visto d’ingresso per turismo, basterà compilare un modulo da consegnare in dogana all’arrivo.

Per maggiori informazioni compilate il form oppure inviatemi una email su info@darioportamialmare.it

Info utili:
Clima a Los Roques
Clima ad Aruba
Viaggiare Sicuri – Venezuela
Viaggiare Sicuri – Aruba

logo_trip   logo_insta   logo_face   images  ScreenHunter_274 Mar. 06 16.44   ScreenHunter_276 Mar. 06 16.47
info@darioportamialmare.it

Skype: dado781
WhatsApp: +39 3381583856

Dario Campanella Travel Advisor © 2016-2018.
All Rights Reserved.